Notizie

Tieniti aggiornato sulle nostre iniziative
  • Arte come occasione di incontro oltre i confini 🗓 Martedì 9 novembre ⏰ Ore 17:00 In occasione della nuova edizione di “Avventure di Carta” presenteremo la nostra nuova mostra “Nel profondo” e il libro per bambini “Draghi volanti e mucche gialle”. Presenterà la conferenza Barbara......

  • La mostra artistica presentata a Rozzano si sposta a Novate Milanese negli spazi di Villa Venino. Nel Profondo è una mostra per andare oltre i confini. È il racconto per immagini dell’incontro e del confronto tra dieci artisti e illustratori italiani e palestinesi. Un viaggio......

  • Ovunque sulla stampa europea sono apparsi articoli di sostegno e preoccupazione per la condizione delle donne afghane dopo il crollo della Repubblica e la proclamazione dell’emirato da parte dei talebani. Pochi tuttavia si sono chiesti come coloro che hanno seguito gli incitamenti delle organizzazioni e......

  • – Emanuele Giordana, 17.10.2021 Terrorismi. Parla un superstite dell’attacco Usa all’ospedale di Msf a Kunduz nel 2015, ancora oggi senza verità. Oggi è in Italia, scampato alla guerra. «Mi ha salvato la vita la decisione repentina di avventurarmi nel corridoio dell’ospedale perché un minuto dopo......

  • Sole e cielo azzurro. Non una nuvola, rarissimo vedere del grigio nel cielo, ancora più difficile la pioggia. E polvere, terra color sabbia che si solleva ad ogni passo posto su suolo non-urbano, nord-centro-sud, basta uscire da una qualsiasi città. Queste le prime immagini che......

  • Nel Profondo è una mostra per andare oltre i confini. È il racconto per immagini dell’incontro e del confronto tra dieci artisti e illustratori italiani e palestinesi. Un viaggio nel profondo sentire umano, avvenuto in una condizione di profonda distanza, dettata dai conflitti, dalle barriere......

  • Un giorno, un uomo gentile che è anche un mio collega e superiore mi ha spiegato il significato di “Vento di Terra”, dove vento rappresenta il vento che dà vita alla natura. Recentemente ho avuto modo di pensare quanto questo potesse essere legato alla mia vita.......

  • Trapela ora che il “suicide bomber” targato ISIS che ha compiuto l’attentato era stato liberato pochi giorni prima dalle prigioni afghane. In un paese che si sgretola, si rompono le dighe della legalità e i peggiori criminali sono messi in condizione di agire i loro......