Presso la biblioteca comunale di Inveruno un ciclo di incontri per parlare di terre lontane, difficili, sofferenti
Inveruno — Dal 4 maggio 2018 ore 21:00 al 18 maggio 2018 ore 21:00

L’annuale rassegna “BenVengaMaggio”, promossa dal Comune di Iveruno, giunge alla XIV edizione e si arricchisce quest’anno di un ciclo di incontri per la conoscenza di popoli e terre straniere. Si parlerà del Ladakh, un angolo di Tibet tra cielo e terra. Enrico Guala ci proporrà un viaggio in un luogo dove il tempo si è fermato, ricco di bandierine tibetane colorate splendidi monasteri spiritualità e cultura, e, viaggiando con la fantasia, lasceremo per un momento lo stress quotidiano della nostra vita occidentale. Nell’incontro successivo avremo modo di conoscere il Kurdistan e la resistenza del Rojava rivoluzionario, del popolo curdo e dell’emancipazione delle sue donne, una delle storie di lotta più interessanti degli ultimi anni.

A seguire un importante serata sulla Siria: Massimo Annibale Rossi, esponente di “Vento di terra”, una piccola ONG che si occupa di interventi educativi e dei diritti dell’infanzia in aree di conflitto con particolare attenzione alle madri, ci parla della Siria, un paese in cui si sta consumando una tragedia silenziosa.

Al termine di ogni incontro verranno offerti ai presenti assaggi di pietanze tipiche dei paesi raccontati, a cura dell’associazione “Chef Vegabbondi”.

Alle ore 21:00 presso la Biblioteca Comunale di Inveruno