Le donne che lavorano nei due laboratori e il personale di Vento di Terra hanno lavorato insieme per trovare un nome per il centro che possa rappresentare tutto ciò per cui stanno lavorando: Zeina è il nome che hanno scelto, un nome che significa “bello”, ma anche “essere donna” oppure gli ornamenti che adornano una donna.

Camminando per le aule del centro lo si vede brulicante di energia e positività che portano le donne ogni giorno, lavorando nei laboratori di falegnameria e tessitura, partecipando ai workshop sulla salute e il benessere, intervenendo alle attività educative e culturali o frequentando la classe di alfabetizzazione.

Ogni giorno allo Zeina Center è un’opportunità per imparare, crescere e lottare per nuove idee di servizi da offrire alla comunità e nuove collaborazioni da instaurare con le organizzazioni locali e internazionali, finalizzate alla sostenibilità del luogo. Una buona notizia riguarda la ricezione del primo ordine di giocattoli dello Zeina Center per la ONG EducAid, che li distribuirà in 15 asili nella Striscia di Gaza. Inoltre, il personale Zeina è riuscito a creare nuove collaborazioni con le più importanti organizzazioni non governative locali come lo Women’s Affairs Center e il Tamer Institute for Community Education, che supportano il centro con laboratori e materiali, quali libri e film brevi sui temi della cultura, l’importanza dell’istruzione, l’empowerment femminile e life skills, senza dimenticare l’ottima relazione con lo Women’s Health Center, che ha realizzato laboratori di sensibilizzazione sulla violenza e distribuito piccoli kit sanitari alle donne della comunità.

Un grande successo per il nuovo Centro per le Donne!