Nel villaggio beduino Sea Level è nata un’organizzazione non governativa che si occupa di turismo alternativo. La Sahari Desert Eco Tourism Palestine, nata da un’idea di Jamil Hamadin e sostenuta da Vento di Terra, offre ai viaggiatori la possibilità di entrare in contatto con la realtà della vita beduina, grazie a pacchetti di trekking nel deserto, pernottamenti nel villaggio, pranzi e cene sotto la tenda cucinati dalle sapienti mani delle donne. In questo modo, non solo viene dato lavoro agli abitanti del villaggio, sia uomini che donne, ma viene anche portata alla luce la difficile situazione dei beduini palestinesi che vivono in Cisgiordania.