Oggi, 4 luglio 2013 alle 12,00 ora locale si è inaugurata la clinica mobile ad Al Walaje – Area C – Governatorato di Betlemme, Territori Occupati Palestinesi

Ad Al Walaje vivono 1.200 persone e il villaggio, una volta connesso a Gerusalemme, oggi ne è stato tagliato fuori dal percorso del muro. L’esercito israeliano, sotto la cui giurisdizione permane l’area, non permette ai palestinesi di realizzare nuove costruzioni e ne rende difficili gli spostamenti. Vento di Terra Ong, su progetto tecnico di ArCò, Architettura e Cooperazione, ha realizzato un prototipo in grado di portare un servizio medico di base a comunità che ne sono prive. La clinica è trainabile da un fuoristrada si può assemblare in un paio d’ore.
All’inaugurazione era presente il Primo ministro palestinese Rami Hamdallah, che ha dichiarato l’importanza di supportare le popolazioni palestinesi in Area C e si è soffermato sui dettagli tecnici della struttura, di cui ha simbolicamente tagliato il nastro. Sono intervenuti inoltre il Ministro della salute Dr Jawad Awwad, il Ministro degli Enti Locali Saed Al-Kuni. Da parte italiana è intervenuto il Console Generale La Cecilia. Erano inoltre presenti il Console belga Gerard Cockx , Dario Franchetti e Alberto Alcalde per Vento di Terra Ong e Arcò, Frode Mauring rappresentante particolare di UNDP Special.

Taggato con: