Nella Terra dei Bambini, le donne partecipano ad un ciclo di incontri formativi per migliorare le proprie capacità sul lavoro e di relazione con gli altri

Si è concluso il ciclo di formazione allo staff locale della Terra dei Bambini, relativo al Capacity Building. La valutazione finale del training e’ stata realizzata dal partner locale di Vento di Terra, il Canaan Institute of New Pedagogy, nel villaggio di Um Al Nasser, Striscia di Gaza, nel quadro del progetto “Promuovere il Centro Beduino “La Terra dei Bambini” come un laboratorio partecipativo per lo sviluppo della comunità nella striscia di Gaza”, realizzato da Vento di Terra ONG con il contributo dell’Unione Europea.

Le attività della valutazione finale si sono concentrate principalmente nella revisione di tutti gli argomenti trattati durante il periodo di formazione, che è iniziato nel mese di maggio 2014 e terminato alla fine di dicembre 2014, prendendo più tempo del previsto a causa dell’ultima azione militare contro la Striscia di Gaza. Gli argomenti trattati durante la formazione sono stati svariati: la pianificazione e l’organizzazione delle attività, l’analisi delle criticità e dei punti forza e debolezza, la capacità di valutazione dell’operato di delle persone. Le donne coinvolte hanno aumentato l’efficacia con cui scrivere relazioni e relazionarsi con altri interlocutori. Ad ognuna delle 10 donne, 9 dipendenti di Vento di Terra ONG e una donna attiva del villaggio di Um Al Nasser che ha preso parte alla formazione, è stato chiesto di rivedere uno degli argomenti trattati durante il percorso formativo, alla presenza di Mr. Zaher, trainer assegnato dal Canaan Institute of New Pedagogy.

Mr Zaher ha discusso con le sue allieve l’impatto che la formazione ha avuto sullo sviluppo del loro lavoro nella scuola materna “La Terra dei bambini” e sugli altri aspetti della vita. Ha anche individuato l’obiettivo numero uno di questa formazione: formare donne impegnate e indipendenti che non hanno paura di prendere l’iniziativa e avviare un cambiamento. Un altro punto da sottolineare è l’importanza della parte pratica della formazione, ovvero l’organizzazione di campagne di sensibilizzazione, senza le quali la parte teorica non avrebbe potuto essere completamente assorbita.

Alla fine Mr. Zaher ha espresso la sua approvazione riguardo i progressi fatti e le donne sono state molto soddisfatte per l’esperienza acquisita e le conoscenze apprese tramite questo ciclo formativo, in un ambiente accogliente e familiare.

Taggato con: , , ,