Grazie al supporto di tanti donatori, i primi fondi sono arrivati a Gaza, per riparare i tanks di acqua danneggiati dagli attacchi dell’esercito israeliano

Sono più di 800 i tanks di acqua necessari per coprire le esigenze di stoccaggio e distribuzione per la popolazione di Um al Nasser. Molti sono stati danneggiati, alcuni in modo irreparabile.
Grazie alle prime donazioni arrivate per il Fondo Emergenza Gaza, AK ha iniziato a dirigere i lavori di supporto alla popolazione del villaggio: la priorità è l’acqua. Alcuni tanks sono stati acquistati, molti altri invece sono stati riparati, grazie all’ingegno di AK, che è riuscito così nel minuzioso lavoro di recupero, risparmiando quindi sull’acquisto, in modo da poter dare maggiore supporto alla popolazione.

25 agosto 2014 – Um al Nasser, Gaza Strip

Taggato con: , ,