Raccolta firme per fermare la demolizione da parte del governo israeliano della Scuola di Gomme in Area C, Territori Palestinesi Occupati

L’anno scolastico è ormai iniziato in Palestina e 178 bambini beduini sono tornati tra i banchi della Scuola di Gomme, nel villaggio di Khan al Ahmar. Ma la loro scuola non è ancora salva: il prossimo 14 settembre l’esecutivo israeliano presenterà alla Corte Suprema israeliana la propria posizione in merito alla demolizione richiesta dai coloni. Nell’area non sono state realizzate strutture a favore delle popolazione palestinese, mentre continua a crescere e ad ampliarsi la colonia di Maale Adumin, la cui costruzione ha significato il trasferimento e l’evacuazione della popolazione beduina che viveva su quel terreno.

Vento di Terra e AssopacePalestina lanciano una campagna di raccolta firme per dire NO alla demolizione!

Abbiamo pochi giorni per far sentire la nostra voce, invitiamo tutti a sostenere la Scuola di Gomme e il diritto allo studio di tutti i bambini!

CHI DEMOLISCE UNA SCUOLA, DEMOLISCE IL FUTURO!

#iostoconlascuoladigomme

Hanno sottoscritto l’appello ad oggi:
On. Franco Bordo
On. Beatrice Brignone
On. Filippo Fossati
On. Giulio Marcon
On. Marisa Nicchi
On. Erasmo Palazzotto
On. Michele Piras
On. Arturo Scotto
On. Marietta Tidei
On. Vincenza Bruno Bossio
On. Renzo Carella
On. Andrea Maestri
On. Elena Carnevali
On. Massimo Aloisio
On. Manlio Di Stefano
Moni Ovadia, attore teatrale, drammaturgo, scrittore, compositore e cantante
Alfredo Somoza, giornalista direttore della rivista on-line Dialoghi.info
Gianni Morelli, scrittore e direttore del laboratorio editoriale Iceigeo di Milano
Gianni Vaggi, Direttore del Master Internazionale in Cooperazione e Sviluppo, Università di Pavia
Gian Battista Parigi, presidente Centro Internazionale per la Cooperazione allo Sviluppo CICOPS, Università di Pavia
Dario Cestaro, autore di libri po-up o illustrati e docente Accademia Belle Arti di Venezia
Anna Trentin Professore d’Orchestra del Gran Teatro la Fenice di Venezia
Emanuela Maria Bussolati, autrice di libri per l’infanzia
Giulia Orecchia, illustratrice e autrice libri per l’infanzia
Anna Forlati, autrice di libri illustrati
Fabrizio Eva, geografo Universita’ Ca’ Foscari Venezia
Cecilia Gavazzi, nutrizionista Istituto Nazionale dei Tumori, Milano
Carlo Sponzilli, cardiologo AO Polo Universitario San Paolo, Milano
Carlo RIDOLFI, Coordinatore nazionale Rete di Cooperazione Educativa-C’è speranza se accade
Clara Morini, formatrice area culturale CFP Cnos-fap San Zeno
Noemi Cerza, Docente della Scuola Paritaria Secondaria di I° “Cappelletti-Turco” di Colognola ai Colli (Verona)
Marconi Lorella, Architetto, Soave (Verona)
Luciana Bertinato, docente scuola primaria, Soave (Verona)
Pamela Tessari, docente scuola primaria, Soave (Verona)
Paolo Paci, giornalista di viaggio e scrittore
Massimiliano Tabusi, professore associato, Università per Stranieri Siena
Raffaele Mantegazza, professore, università Di Milano Bicocca
Michele Lobaccaro, Radiodervish, musicista compositore
Mario Cucinella, architetto
Nabil Salameh, Radiodervish, musicista compositore
Graziano Perotti, Fotografo
Sumaya Abdel, consigliera (PD)
Paolo Limonta, consigliere (sinistra per milano)
Natasha Tosoni, consigliera (PD)
Basilio Rizzo, consigliere (Milano in comune)
Patrizia Bedori, consigliera (movimento 5 stelle)
Corrado, consigliere (movim 5 stelle)

Taggato con: , , , , ,