Continuano le attività ludico-ricreative nella nuova stanza dedicata al supporto psicosociale per i bambini!

Le attività di disegno e cartonnage di gruppo sono gestite da un’operatrice sociale, che documenta e riporta poi alla psicologa gli eventi o i comportamenti specifici di ogni bambino, in modo da monitorare gli sviluppi comportamentali e scolastici degli allievi.

In queste attività i bambini si dedicano principalmente all’apprendimento del riutilizzo del materiale riciclabile per creare forme diverse e usare l’immaginazione! Sono attività che favoriscono la socializzazione tra i bambini, spesso chiusi in loro stessi, la creatività e la collaborazione reciproca.

Continuano con successo anche gli incontri con le famiglie siriane. Dopo che l’operatrice sociale ha registrato i dati dei presenti, gli insegnanti fanno una breve introduzione e affrontano alcuni temi: l’igiene personale e pubblica, l’impegno nella costanza della presenza degli allievi, l’importanza del follow up da parte delle famiglie sullo studio e l’impegno quotidiano dei figli, l’importanza dell’educazione per costruire un futuro migliore. Alla fine di questa attività le famiglie sono libere di incontrare individualmente gli insegnanti e se lo ritengono fare domande relativamente all’andamento dei propri figli.