Data inizio 2007
Obiettivi Incrementare le capacità operative del personale ospedaliero del Makassed, attraverso la formazione del personale sanitario, l’impiego delle attrezzature idonee e l’uso dei materiali necessari allo svolgimento delle attività.
Stato del progetto CONCLUSO
Partner – Associazione dei medici palestinesi di Gerusalemme Est
Finanziatori  sanpaoloregionelombardia
– Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano
– Regione Lombardia

L’Ospedale Makassed è l’unica struttura pubblica di Gerusalemme est e rappresenta un esempio d’eccellenza per l’intera Cisgiordania. Centro ospedaliero di riferimento per un bacino di utenza di 230.000 persone, il Makassed necessita d’incrementare ed aggiornare competenze, metodologie e risorse.
Abbiamo quindi promosso una partnership tra l’Ospedale Makassed e l’A.O. San Paolo di Milano, che prevede training per il personale medico-infermieristico palestinese. I medici ospitati in Italia hanno l’opportunità di approfondire e consolidare le proprie competenze in ambiti quali la chirurgia maxillo-facciale e laparoscopica, la pediatria, la ginecologia e l’anestesia. L’A.O. San Paolo effettua, inoltre, checkup gratuiti sui bimbi palestinesi che partecipano al Campo della Pace in Italia.

Specialisti dell’A.O. San Paolo forniscono la loro consulenza nel trattamento di minori affetti da patologie, gravi o acute, difficilmente gestibili in loco.

Dal 2007, grazie alla collaborazione con l’Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano abbiamo coinvolto nel progetto circa 100 medici dello staff del Makassed Hospital. Partner di progetto è inoltre l’Associazione dei medici palestinesi di Gerusalemme est. L’obiettivo condiviso tra il San Paolo e l’Ospedale Makassed è quello di dotare la struttura palestinese di strumenti aggiornati per elevare lo standard di servizio. L’idea generale è creare un modello che con il tempo possa essere trasferito alle altre strutture della Cisgiordania per raggiungere le fasce meno abbienti della popolazione.