Testatina negozio

Silver Tent - i gioielli beduini

Silver Tent è un ‘impresa sociale per la produzione di gioielli artigianali. E’ nata nel 2011 nel villaggio beduino di Anata (Cisgiordania), come progetto di generazione di reddito rivolto alle donne beduine dell’area desertica a est di Gerusalemme. Realizzato da Vento di Terra ONG insieme all’associazione beduina Jerusalem Bedouin Cooperative Committee, il progetto ha promosso un modello di sviluppo orientato all’affermazione dei diritti di base di donne e bambini.

Silver Tent unisce imprenditorialità e vocazione sociale. La produzione e vendita di gioielli beduini fatti a mano garantisce ad un gruppo di donne beduine un’opportunità di lavoro, ma anche la possibilità di reinvestire gli utili delle vendite nei servizi educativi per i bambini delle loro stesse comunità.

Silver Tent sposa i valori del commercio equo, producendo gioielli con materiali sicuri e locali. Il progetto restituisce alle donne un ruolo attivo nella comunità, valorizzando l’antica tradizione orafa beduina.

Tutte le creazioni Silver Tent sono fatte a mano dalle artigiane usando tecniche e materiali rispettosi dell’ambiente, in particolare rame, alluminio, argento e pietre dure. Alcuni pezzi sono impreziositi da inserti di seta tinta a mano e ricami in cotone naturale, altri realizzati con vetro e resine riciclati. I gioielli Silver Tent sono nichel free.

La sinergia tra creatività e tradizione rende le collezioni di Silver Tent uniche ed originali. Cultura e tradizione beduina sono racchiusi in ogni gioiello.

Scegliendo un gioiello Silver Tent garantisci un lavoro dignitoso a sei donne beduine e contribuisci al mantenimento di servizi educativi per i minori.

I gioielli Silver Tent sono disponibili in rame ottonato, rame rosso, argento placcato.

(foto di Giuliano Camarda)

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Carrello